alcune informazioni su di noi…

Un nuovo modo di insegnare storia, attraverso una serie di laboratori incentrati sulla sperimentazione e l’archeologia sperimentale.

HistoryLab nasce nell’ottobre 2008 da un idea di Ramona e Pasquale forti della loro pluriennale esperienza nella didattica e nei laboratori.

Dopo diversi anni di lavoro nella didattica museale abbiamo deciso di esportare le nostre attività direttamente nelle scuole, in modo tale da permettere di partecipare alle attività laboratoriali anche alle scuole che non possono permettersi un’uscita al museo.

In pochi anni il nostro progetto si sta diffondendo a macchia d’olio non solo in Emilia-Romagna ma anche in altre regioni; abbiamo svolto delle attività in Trentino Alto-Adige, Lombardia, Liguria e Puglia. Diverse sono le nostre collaborazioni anche con musei, fiere ed enti di diverso tipo: da anni ormai siamo ospiti fissi del “TourismA – Salone Internazionale dell’Archeologia“, del “Children’s Tour – Salone delle Vacanze 0-14”, del “Paleofestival”, di “Preistorica” e del “Festival delle Scoperte“. L’Università di Bologna ha richiesto un nostro intervento all’interno del Progetto UFO, Università Fuori Orario, una serie di seminari rivolti agli studenti per illustrare le nuove forme di lavoro.

Diverse sono le scuole che hanno inserito il nostro progetto all’interno del POF, il Piano di Offerta Formativo, ritenendolo una nota di merito della scuola per l’acquisizione di nuovi iscritti.

Dicono di Noi

"Ancora una volta un bellissimo laboratorio! Grazie mille a Pasquale e Ramona. A presto!"

GIANCARLO DI MARTINO, Papà

"Laboratori fantastici e personale preparatissimo.... iscrivetevi ne vale la pena"

"Bravissimi! Laboratori meravigliosi! Arrivederci al 2016!"

"Vedere arrivare di corsa mio figlio da scuola e gridare "mamma oggi ho fatto il piccolo scriba" è stato bellissimo. Bravi continuate così."

SIMONA BELPULSI, Mamma

"Complimenti per cosa avete deciso di divulgare ai nostri bimbi e per come lo fate..il papà dello scriba Yuri.."

NICOLA LEONE, Papà

"Vivo in Florida, sarebbe bellissimo aprire un HistoryLab negli Stati Uniti! Complimenti!"

ANCIENT GREEK WORLD, Sito Web di Intrattenimento

"E alla fine, ecco la mia tavoletta! Laboratorio bellissimo, bambini super entusiasti! A scuola dai sumeri! Grazie Pasquale e Ramona."

"Bravissima, Ramona! Oggi con la mia classe abbiamo imparato tante cose sull'arte della tessitura! I bambini sono rimasti affascinati ed entusiasti. Complimenti davvero! Brava...brava...brava!"

HistoryLab, siete unici! In occasione dell’evento TourismA 2019 le nostre figlie, di 10 e 7 anni, hanno partecipato ai vostri laboratori sulla scrittura cuneiforme, i geroglifici, gli antichi giochi di Ur e il Senet, e ne sono rimaste incantate e appassionate!! Spiegazioni chiare ed interessanti su argomenti non scontati, approfondimenti fatti in modo originale e molto divertente, davvero a misura di bambino ma intriganti anche per noi genitori. Grazie di cuore e complimenti, continueremo a seguirvi! Sara, Sibilla, Silvia e Andrea da Firenze

SILVIA MANZOLI, Mamma

Bravissimi, organizzati, preparati e competenti! Laboratori “ dinamici”! Bravissimo Pasquale ! Con la sua simpatia sa far divertire i ragazzi!

I miei bimbi hanno seguito alcuni laboratori a Casola Valsenio, nell'ambito di Nuvole. Sono stati contentisssssimi! Grazie davvero!

MARTA MORONI, Mamma

Il vostro laboratorio è piaciuto moltissimo ai bambini. Li ho visti interessati e pieni di entusiasmo.
Complimenti a voi!!!

GIULIA CAVALIERE

Laboratori fatti veramente, ma veramente bene...preparazione, professionalità, disponibilità, gentilezza e simpatia🔝🔝🔝🔝🔝🔝

i Nostri Esperti

PASQUALE BARILE
PASQUALE BARILEEgittologo
Egittologo freelance e scrittore, si occupa di lingue antiche e genesi della civiltà
RAMONA MELLI
RAMONA MELLIEducatrice/Archeologa
Specializzata nella realizzazione di materiali didattici e copie di reperti

Alcuni Numeri

0
LABORATORI EFFETTUATI
0
BAMBINI FELICI
0
ATTIVITA’ DIDATTICHE
0
SCUOLE SERVITE

i Nostri Clienti

“i nostri esperti direttamente in classe per comprendere un mondo scomparso”