la nostra didattica

Un nuovo modo di insegnare storia, attraverso una serie di laboratori incentrati sulla sperimentazione e l’archeologia sperimentale.

Dopo anni nella didattica laboratoriale, sia all’interno di strutture museali che nelle scuole, abbiamo raggiunto una conoscenza approfondita degli argomenti trattati che ci ha permesso di ottenere elementi conoscitivi indispensabili per la realizzazione di un progetto equilibrato, efficace ed efficiente. Quando si parla di epoche così lontane dalla nostra, è difficile comprenderne i meccanismi sociali, le difficili condizioni di vita e soprattutto una logica razionale molto diversa. Siamo quindi convinti che l’apprendimento deve procedere di pari passo con la sperimentazione, solo in questo modo le nozioni teoriche vengono assimilate e strutturate in maniera efficace.

Per questo motivo tutti i nostri laboratori prevedono una parte pratica molto importante in cui vengono sperimentate le stesse attività del passato; inoltre, tutti i materiali utilizzati durante le nostre attività sono il risultato di un’attenta ricerca, in modo tale da avere un approccio filologico con gli argomenti trattati.

La nostra esperienza ci ha indirizzati verso una strategia didattica che si basa su diversi tipi di approcci

Tutti questi concetti sono racchiusi nelle nostre attività; ad una prima parte teorica infatti segue un’intensa parte laboratoriale, in cui inconsciamente vengono rielaborate tutte le nozioni teoriche precedentemente apprese.

Le nostre attività si avvalgono anche dei moderni ritrovati della tecnologia, quali tablet, computer e LIM. Siamo infatti convinti che se usata in modo corretto si un mezzo potentissimo a disposizione di alunni ed insegnanti.

i Nostri Esperti

PASQUALE BARILE
PASQUALE BARILEEgittologo
Egittologo freelance e scrittore, si occupa di lingue antiche e genesi della civiltà
RAMONA MELLI
RAMONA MELLIEducatrice/Archeologa
Specializzata nella realizzazione di materiali didattici e copie di reperti

Immagini dai Nostri Laboratori

i Nostri Clienti

“i nostri esperti direttamente in classe per comprendere un mondo scomparso”

Send this to a friend